Isola di Pasqua: alla scoperta dei moai

statue

L’ Isola di Pasqua è certamente uno dei luoghi più affascinanti esistenti sulla terra: questo meraviglioso e incantevole territorio è conosciuto principalmente per gli enormi busti monolitici che rappresentano le statue dei moai: oltre 600 simboli di una cultura antichissima, i cui scopi e i cui significati non sono ancora ben noti. Quel che invece è sicuramente assodato è che l’Isola di Pasqua (conosciuta anche come Rapa Nui), deve il suo nome al fatto che fu scoperta – come intuibile – proprio nel giorno di Pasqua del 1722 dall’esploratore olandese Jacob Roggeveen.

Tornando ai meravigliosi moai, ricordiamo come la loro altezza vari tra i 2,5 e i 10 metri, e che quello più alto, pur incompleto, arriva ai 21 metri: il peso, superiore alle 50 tonnellate, li rende particolarmente massici e, immaginiamo, ben difficili da realizzare. Alcune statue sono a capo scoperto, mentre altre posseggono un cilindro sulla testa. La leggenda narra che queste straordinarie sculture un tempo fossero animate da due sacerdoti e che, alla scomparsa di questi ultimi, le pietre rimasero ferme nella posizione del loro ultimo movimento, come “addormentate”.

In ogni caso, al di là delle leggende e delle tradizioni che circondano il fascino dei moai, il territorio dell’isola è un vero e proprio paradiso per i naturalisti di tutto il mondo. Nell’area sono infatti presenti quattro vulcani e, complessivamente, l’ambiente è discretamente ostile, costituendo il motivo principale per cui sulla superficie non vi sono pressochè animali indigeni (vi sono solo cavalli, pecore, mucche e maiali importati dalla terraferma). Più dinamica è invece la popolazione marina, con una grande colonia di capodogli che possono essere osservati dai visitatori.

Per quanto infine concerne le possibilità di raggiungere questo incantevole luogo, l’alternativa principale  è rappresentata dai voli che decollano da Santiago del Cile verso lo scalo di Mataveri. La durata del volo è di circa 5 ore e il costo non è proprio alla portata di tutte le tasche: in ogni caso, una volta arrivati, l’incredibile e unico spettacolo che apparirà ai vostri occhi potrà certamente ripagare di tutti i sacrifici.

isola