Come trovare un volo low cost con Skyscanner

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

skyscanner

Il portale Skyscanner è il punto di riferimento per tutti i viaggiatori desiderosi di prenotare un volo a basso prezzo in autonomia e senza intermediari. Utilizzare Skyscanner non è difficile, ma ci sono alcuni piccoli accorgimenti da prendere per rendere la vostra ricerca più efficace possibile. Ecco una lista di cose da fare per arrivare a prenotare un volo low cost con Skyscanner.

1- Selezione dell’aeroporto di partenza: questo è l’unico parametro obbligatorio che dovrete impostare. Potete inserire nella casellina di ricerca direttamente la città, così facendo se essa è dotata di più aeroporti (come Milano, Roma o Londra) verranno tutti inclusi nella ricerca. Potete anche inserire soltanto lo stato di partenza (esempio: Italia).

2- Selezione di date e destinazione: se volete potrete anche inserire le date di viaggio e la destinazione, ma potrete anche essere molto generici: ad esempio potrete decidere di specificare soltanto il mese o l’anno di partenza. Per quanto riguarda la destinazione, potete inserire un aeroporto, una città, una nazione oppure semplicemente ‘ovunque’, così facendo vi verranno mostrati tutti i risultati possibili.

3- Analisi dei risultati: in base al vostro input la pagina dei risultati si presenterà in modo diverso, in ogni caso arriverete alla lista dei risultati esatti (che riporterà aeroporti di partenza e destinazione e date di viaggio). I risultati sono già ordinati per prezzo, ma tramite i filtri di ricerca sulla sinistra potrete decidere se utilizzare una determinata compagnia aerea, se effettuare voli diretti o con scali, se partire di mattina o di sera, e così via.

4- Prenotazione del volo: La notizia importante è che con Skyscanner NON si prenotano i voli! Serve soltanto come aiuto per la ricerca, infatti sulla destra del volo scelto troverete un tasto ‘vai al sito’ che vi rimanderà al sito web sul quale quel volo ha il costo più basso. Tale sito può essere il sito ufficiale della compagnia aerea, ma anche un OTA quali Lastminute, Expedia, Travelgenio, Tripsta, Bravofly e altri. Dal sito sul quale siete appena arrivati potrete quindi procedere in autonomia con la prenotazione del volo.