Sighisoara-Romania: un viaggio nella città natale del Principe della Valacchia (Dracula)

roma
0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Chi non ha sognato, almeno una volta nella vita, di fare un viaggio in una città romantica, che ha tanta storia da raccontare e che consente di fare un salto in un passato lontano….ma tanto lontano?

Allora programmiamo un interessante viaggio a Sighisoara, affascinante cittadina della Romania, che offre alla vista dei suoi turisti un grazioso borgo medievale, mura antiche e piazze molto caratteristiche.

Un tuffo in un’epoca remota, eppure ancora così presente, grazie a ciò che questo luogo conserva, un gioiello di architettura con le sue 9 torri (in origine erano 14), case dallo stile tipicamente medievale, da ammirare passeggiando per le tortuose viuzze acciottolate.

Sighisoara è conosciuta anche per aver dato i natali al celebre e temibile Dracula, il principe della Valacchia Vlad Tepes.

Proprio qui, infatti, è ancora in piedi la sua casa, situata in Piazza Cittadella, nei pressi della Torre dell’Orologio, dove egli vide la luce e visse con il padre fino al 1435.

Attualmente il piano terra è stato trasformato in un ristorante, mentre il primo piano ospita il Museo delle Armi.

Sighisoara è una città molto facile da raggiungere, perché situata al centro della Romania ed è considerata la gemma di questo Paese, in quanto si conserva ancora intatta e preziosa, non invasa da orde di turisti.

Chi la visita lo fa principalmente per la curiosità di scoprire quel luogo pieno di mistero e di fascino, che ha visto nascere il leggendario Dracula, a cui oggi rende omaggio con una statua.

Oltre al Museo del Principe della Valacchia, la città rumena offre davvero tante altre interessanti attrattive, come il Museo di Storia, il Monastero e la bellissima Torre dell’Orologio, che merita qualche nota in più proprio per l’orologio con due quadranti, l’uno rivolto verso la Città bassa, l’altro verso la Rocca; il meccanismo mette in azione gruppi di figurine di legno, che rappresentano i giorni della settimana.

Altrettanto incantevole è la Chiesa gotica, raggiungibile salendo i 172 gradini e che offre un panorama spettacolare.

Nel mese di agosto, inoltre, è possibile assistere ad un grandissimo ed importante evento che si tiene proprio a Sighisoara, la cui durata è di 2 settimane, in cui vengono rievocate scene del medioevo, capaci di riportare i visitatori all’antico passato.

Insomma, questo è il luogo ideale per chi ama trascorrere qualche giorno a scoprire culture diverse ed ammirare antichi pezzi di storia e di leggende.